04 agosto 2020

Treviso

“A Roma no ghe va mai ben gnente”

Zaia in attesa di pubblicare le Linee guida per la scuola

| Emanuela Da Ros |

immagine dell'autore

| Emanuela Da Ros |

“A Roma no ghe va mai ben gnente”

Domani. Il governatore Zaia dice di attendere fino a domani per conoscere le Linee Guida sulla scuola. Le indicazioni che forse permetteranno una regolare - o quasi - riapertura degli istituti a settembre.

“Le ho sulla scrivania - spiega il governatore - ma abbiate pazienza. In generale posso anticipare che sono affrontabili, che al 90 per cento sono accettate e condivise a livello nazionale. C’è ancora un altro aggiustamento perché a Roma non va mai ben gnente, ma alla fine ne veniamo fuori”.

Ciò che invece - sempre a detta di Zaia - non è andato in porto (e finirà in tribunale) è un accordo tra regione e governo sul corso accademico di medicina e chirurgia di Treviso.

“Ieri - spiega il presidente del Veneto - c’è stato un tavolo tecnico coi tre ministeri dei Rapporti con le regioni, dell’Economia e della Salute. Dopo lunga e approfondita discussione ci vedremo in tribunale. Ma questa è una partita che non m’inquieta. Alle 60 matricole che stanno per iscriversi a Treviso, dico: fatelo. Iscrivetevi.

Il corso trevigiano in Medicina e Chirurgia è partito due anni fa su progetto dell'università di Padova e oggi abbiamo già otto reparti clinicizzati e stiamo per creare l’ospedale del futuro, con mille posti letto, 600 ad alta specializzazione e una tecnologia all’avanguardia.”

 


| modificato il:

foto dell'autore

Emanuela Da Ros

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×