02/12/2021pioviggine

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021pioviggine

02 dicembre 2021

Mogliano

"È questa l’occupazione, precaria e con scarse tutele, che serve al nostro territorio?"

Amazon: Zanoni lo chiede ai sindaci di Casale sul Sile e Roncade

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Amazon

CASALE SUL SILE – Un tavolo istituzionale per discutere le strategie di sviluppo nel territorio regionale di Amazon e le relative criticità emerse in termini di tutele lavorative. C’erano tutti in Regione giovedì 14 ottobre: gli assessori, i sindacati Cgil, Cisl e Uil; tutti a parte i dirigenti del colosso dell’e-commerce, che non hanno ritenuto necessaria la loro partecipazione al tavolo di confronto.

Sulla questione è intervenuto il consigliere regionale del Pd Andrea Zanoni, che ha espresso la sua solidarietà “ai sindacati e agli addetti di Amazon, sia diretti che in appalto. Disertare un tavolo istituzionale per discutere di diritti, la dice lunga sulla loro concezione del lavoro: tanta prepotenza è inaccettabile e preoccupa che la politica locale continui a stendere il tappeto rosso, esultando per le nuove aperture. È questa l’occupazione, precaria e con scarse tutele, che serve al nostro territorio?

Questa è l’affidabilità di Amazon, lo dico ai sindaci di Casale sul Sile e Roncade, Stefano Giuliato e Pieranna Zottarelli, entusiasti per l’arrivo di due nuovi centri nei loro Comuni. Il mese scorso è stata finalmente raggiunta una pre-intesa a livello nazionale sui diritti dei lavoratori, ma il percorso da fare è ancora lungo e l’arroganza ‘da padroni della ferriera’, mostrata ancora una volta dalla multinazionale statunitense, è significativa. Evidentemente si fanno forza con la totale accondiscendenza della politica locale, pronta ad accogliere a braccia aperte nuovi stabilimenti in maniera del tutto acritica. E invece ci sarebbe da riflettere: sia sulle condizioni occupazionali sia sull’ulteriore cementificazione del nostro territorio, grazie a una legge regionale sul consumo di suolo totalmente inutile”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

01/12/2021

Da dicembre a scuola con la "supplentite"

Quanti docenti si assenteranno con l'entrata in vigore dell'obbligo vaccinale? Per Marco Moretti (Flc Cgil) "vaccino provvedimento necessario per tutelare una categoria esposta al rischio contagio"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×