18 ottobre 2021

Oderzo Motta

«No all'immigrazione selvaggia»

Flash-mob dei sindaci dell'opitergino sabato mattina in piazza Grande a Oderzo

|

|

«No all'immigrazione selvaggia»

ODERZO - Sabato mattina flash mob di sette sindaci del Comprensorio in piazza a Oderzo. Un’iniziativa che arriva dopo gli attentati a Parigi.

 

E i primi cittadini hanno preso posizione. Con loro anche la Lega Nord, con la candidata a sindaco di Oderzo Maria Scardellato. I sindaci e i loro rappresentanti di Chiarano, Fontanelle, Gorgo, Meduna, Ponte di Piave, Salgareda e di Cimadolmo erano in piazza  sabato.

 

«Noi sindaci del comprensorio opitergino mottense- affermano- per garantire la sicurezza dei cittadini, dichiariamo la nostra non disponibilità ad accogliere nel nostro territorio alcun immigrato irregolare prima che la Commissione per il riconoscimento della protezione internazionale gli abbia riconosciuto lo status di rifugiato.

 

Anche l’accoglienza diffusa presso i privati sarebbe proponibile solo dopo che il profugo sia stato dichiarato identificato come non pericoloso. Il problema dell’immigrazione va gestito dalla politica nazionale e internazionale e non può essere scaricato sui sindaci». 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×