27 gennaio 2020

Basket

«MOLTO BENE, MA CON CANTU' SARA' DECISIVA»

Coach Repesa dopo il match con l'Enel Brindisi

Basket

«MOLTO BENE, MA CON CANTU' SARA' DECISIVA»

TREVISO - Jasmin Repesa in sala stampa non si entusiasma più di tanto per il bel successo dei suoi contro Brindisi.

Ora la sua Benetton è nel gruppone delle sette squadre seste a 12 punti, ma la stada per la Coppa Italia passa per le due gare a Cantù domenica e sabato 15 nella chiusura dell'andata al Palaverde con la Pepsi Caserta.

"Siamo partiti benissimo, mi aspettavo onestamente una gara più difficile in avvio visto che Brindisi ha un quintetto con giocatori di prima fascia, invece da subito abbiamo preso il largo con difesa aggressiva e canestri in transizione. Si gioca ogni tre giorni ed è stato importante non spendere molte energie, i due giocatori che sono stati di più in campo, Motiejunas e Toolson, hanno giocato solo 24 minuti, è importante aver risparmiato benzina per le prossime sfide.

Spero che la lussazione al dito della mano sinistra di Brunner non sia grave." Comunque una bella prova dei giovani della panchina, su tutti Cuccarolo (8 punti e 9 rimbalzi per l'asolano): "Gino è stato bravo, mi è piaciuto il suo atteggiamento che l'ha fatto subito entrare bene in partita.

Anche Cazzolato, nonostante i pochi minuti, ha avuto un buon focus sul match, così come Wojciechowski specie nella seconda parte di gara. Direi che tutta la squadra ha girato bene, a parte qualche black out difensivo su Maresca (13 punti er l'ex) e su qualche gioco sotto canestro. Sono queste piccole cose che se corrette possono farci crescere di qualità."

Un passo avanti dopo la gara di Cremona, che ti aveva preoccupato: "Si, ma il vero test non è quello di stasera, ma ci sarà quando avremo delle difficoltà, cosa che succederà di sicuro domenica a Cantù. Lì vedremo se abbiamo imparato la lezione.

A Cremona appena abbiamo avuto difficoltà la squadra si è persa, nessuno si è impegnato per tenerla insieme, per cercare insieme, con il gruppo, a risollevare la situazione.

Questo lo dobbiamo imparare e questo puo' farci crescere moltissimo come squadra. Si puo' anche perdere, ma una vera squadra si riconosce da come affronta compatta le difficoltà, cercando di uscirne tutti assieme e non pensando individualmente, vedremo a Cantù."

benettonbasket.it

 

Altri Eventi nella categoria Basket

Rucker Sanve
Rucker Sanve

Basket

San Vendemiano vince la propria gara di campionato 85-49

La Rucker supera Piadena

SAN VENDEMIANO - La Rucker Sanve in cerca di riscatto si presenta al PalaSportSystem con voglia di vincere e reagire alla prima sconfitta in casa di domenica scorsa e alle severe decisioni del giudice sportivo che tengono fuori dalla partita Tassinari e Ricci.
 

foto d'archivio
foto d'archivio

Basket

A Pistoia finisce 75-86 per Treviso Basket

La De Longhi torna a vincere

PISTOIA - Treviso torna alla vittoria stasera a Pistoia dopo un primo tempo autoritario e un terzo quarto di gara meno semplice. 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×