13 giugno 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

«Caro cittadino, ti scrivo»

Soldan manda una lettera ai pievigini. E annuncia il taglio dell’Irpef

| Andrea De Polo |

| Andrea De Polo |

«Caro cittadino, ti scrivo»

PIEVE DI SOLIGO – Caro cittadino, ti scrivo. Così ti spiego cos’abbiamo fatto in questi primi quaranta (o poco più) giorni di mandato. Stefano Soldan, neo sindaco di Pieve (in foto la squadra di Vivere Pieve), ha inviato una lettera aperta ai suoi cittadini. Elettori, e non. Per le buone notizie, bisogna arrivare quasi alla fine, dove Soldan annuncia il taglio dell’addizionale Irpef dall’attuale 0,8% allo 0,7%. Entrerà in vigore dal 2015.

 

Appuntamento al 29 luglio per l’approvazione del bilancio. Tra i punti salienti, non annunciati nella lettera, il taglio al capitolo “Spese varie” (di solito spese di rappresentanza), e il tesoretto di 300 mila euro di avanzo di amministrazione.

 


| modificato il:

Andrea De Polo

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×