28 ottobre 2020

Mogliano

«BASTA AUMENTI DEI BUONI-PASTO»

Protesta dei genitori contro il rincaro previsto per il prossimo anno scolastico

| |

| |

«BASTA AUMENTI DEI BUONI-PASTO»

MOGLIANO - Stop alle discussioni. Il comitato dei genitori si alza dal tavolo a causa dei fondi insufficienti per il prossimo anno.

Secondo i dati riportati dalla Tribuna stamane, lo scorso anno l’amministrazione ha investito 700mila euro per integrare i costi dei pasti nelle scuole; quest’anno sarebbero 50mila euro i contributi per le famiglie in difficoltà ad acquistare i buoni-pasto.

Una cifra ritenuta dai genitori nettamente insufficiente e che rischia di gravare in maniera pesante nelle tasche delle famiglie. Le quali in alcuni casi non riuscirebbero di fatto a far fronte all’aumento delle spese.

Il costo del buono passa da 3,50 euro per il primo figlio, 1.50 dopo il primo, a 4,35 euro per tutti indistintamente: da qui la protesta.

Il neoassessore Severoni (nella foto) ora cercherà di recuperare il dialogo con i genitori, anche se non sembra diradarsi l’atmosfera di polemica tra le parti.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

12/11/2017

Quartiere in campo per solidarietà

L’Associazione Quartiere Est ha raccolto e devoluto una somma di 1.800 euro, destinata all’acquisto di buoni pasto degli studenti di famiglie in difficoltà

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×