29 gennaio 2020

Basket

«ARRABBIATO E PREOCCUPATO»

Così coach Repesa dopo la sconfitta di Cremona, in attesa di Brindisi

Basket

«ARRABBIATO E PREOCCUPATO»

TREVISO - La Benetton giovedì 6 alle 18.15 affronterà al Palaverde la Enel Brindisi degli ex Dixon e Maresca, rilanciata dalla vittoria di ieri con la Scavolini e dal cambio del coach.

A tre turni dalla fine del girone d'andata, per Treviso due gare in casa e una in trasferta (giovedì con Brindisi al Palaverde, domenica a Cantù e sabato 15 ancora in casa con la Pepsi Caserta) per cercare i punti necessari alla qualificazione nelle prime 8, che vale il pass per le Final 8 di Coppa Italia a Torino.

Coach Repesa, preoccupato o arrabbiato?

"Tutti e due, sono preoccupato perchè la gara di ieri ha dimostrato che sotto canestro non abbiamo copertura. Finche' siamo freschi giochiamo bene, e lo si è visto nella prima parte di ieri quando siamo stati fluidi e abbiamo mostrato buone cose. Poi quando subentrano le rotazioni e la stanchezza nei lunghi, il gioco si inceppa e perdiamo fluidità e lucidità, soprattutto sotto canestro fatichiamo tanto. Arrabbiato perchè ai primi problemi incontrati nella partita ci siamo fermati e ci siamo persi uscendo mentalmente di gara.

In attacco non siamo andati male, il gioco c'era, ma in difesa abbiamo perso ritmo e aggressività, cedendo le armi con troppa facilità. Poteva essere addirittura più pesante il passivo, ci siamo proprio sciolti e questo veramente è allarmante. Di questo dobbiamo scusarci con i nostri tifosi e con la nostra proprietà, ma soprattutto dobbiamo lavorare tutti per risolvere i problemi palesati ieri."

Ora come metabolizzare questo brutto passo falso, come un episodio o qualcosa di più preoccupante?

"Non so, io spero sia stato solo un episodio a sè, ma questo lo dobbiamo analizzare tra noi. Oggi faremo un'approfondita e seria riunione, dove bisognerà chiarire alcuni aspetti che ieri sera ci hanno condannato e vogliamo trovare risposte chiare su quanto accaduto ieri.

Non possiamo giocare partite così, e ora abbiamo queste tre partite prima della fine del girone d'andata dove non possiamo sbagliare per ottenere la qualificazione alla Coppa Italia. Non sarà facile e proprio per questo dobbiamo vederci chiaro e cancellare questa partita negativa."

Giovedì c'e' Brindisi, tornata in forma, e domenica Cantù che ha battuto Milano ed è seconda.

"Il calendario è fitto e gli avversari sono sempre probanti. Ma dobbiamo guardare avanti e soprattutto guardare a noi stessi, solo se giochiamo al massimo e stiamo nella partita per tutti i 40 minuti possiamo fare risultati importanti, lo ripeto da inizio stagione.

Le prossime gare non fanno eccezione, dobbiamo riprenderci e fare i punti per la coppa, sia in casa che in trasferta."

 

benettonbasket.it 

 

 

Altri Eventi nella categoria Basket

Rucker Sanve
Rucker Sanve

Basket

San Vendemiano vince la propria gara di campionato 85-49

La Rucker supera Piadena

SAN VENDEMIANO - La Rucker Sanve in cerca di riscatto si presenta al PalaSportSystem con voglia di vincere e reagire alla prima sconfitta in casa di domenica scorsa e alle severe decisioni del giudice sportivo che tengono fuori dalla partita Tassinari e Ricci.
 

foto d'archivio
foto d'archivio

Basket

A Pistoia finisce 75-86 per Treviso Basket

La De Longhi torna a vincere

PISTOIA - Treviso torna alla vittoria stasera a Pistoia dopo un primo tempo autoritario e un terzo quarto di gara meno semplice. 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×