16 dicembre 2019

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto: torna dal lavoro e si trova la casa svaligiata alle 6 di sera

Ennesimo furto in zona Carpesica, ora si pensa alle "ronde"

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

Vittorio Veneto: torna dal lavoro e si trova la casa svaligiata alle 6 di sera

VITTORIO VENETO - Continuano i furti a Carpesica. L’ultimo, in ordine di tempo, è stato scoperto ieri sera, intorno alle 18: un’abitazione di via Giardino è stata svaligiata, e il proprietario si è accorto del furto dopo essere rincasato dal lavoro.

 

“La scorsa settimana sono state derubate altre tre famiglie – commenta il consigliere leghista Gianluca Posocco, che abita in quella zona -. Siamo esasperati, non se ne può più. Uno non può tornare a casa dopo una giornata di lavoro e trovarsi la casa svaligiata, alle 18 peraltro”.

 

Secondo quanto riportato dall’esponente della Lega, gli episodi si sono intensificati negli ultimi tre anni.

 

E ora i residenti chiedono interventi mirati. “Già c’è gente che gira la sera, per monitorare la zona – rende noto Posocco -. Noi ci mettiamo del nostro, ma chiediamo a chi di competenza di pensare ad una soluzione”.

 

Una sorta di “controllo di vicinato”, ancora del tutto informale, che gli abitanti delle zone colpite dai furti hanno iniziato a mettere sul campo. “Qui abbiamo paura – testimonia una residente -. Di notte facciamo fatica a dormire”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×