09 dicembre 2019

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto piange Diego Daniotti, il male ha spento il suo sorriso a soli 35 anni

E' deceduto la notte scorsa, decine i messaggi di cordoglio via Facebook

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

Vittorio Veneto piange Diego Daniotti, il male ha spento il suo sorriso a soli 35 anni

Diego insieme alla fidanzata Denise

 

VITTORIO VENETO - Vittorio Veneto piange Diego Daniotti, stroncato a soli 35 anni da un tumore. E’ mancato nella notte, e subito – sui social – sono arrivate decine di messaggi di cordoglio. La morte di Diego ha gettato nello sconforto le tante persone che lo conoscevano. Fidanzato da 5 anni con Denise, il giovane aveva scoperto di essere malato circa un anno fa.

 

Nonostante questo, ricorda la compagna, ha lottato con il sorriso, con forza e coraggio. Chi lo conosceva lo ricorda come un ragazzo di compagnia, allegro, che non rinunciava a far festa con gli amici.

 

 

Lavorava come meccanico alla Savno, ed era molto conosciuto in città. “Una persona meravigliosa, che si faceva in quattro per aiutare tutti – lo ricorda un amico -. Con il suo carisma ci faceva divertire e non si tirava mai indietro. Anche se stava male, come in questo ultimo periodo, lui tirava fuori sempre la sua voglia di farti ridere e di non farti preoccupare”.

 

 

“Tu sei stato la mia forza, mi hai fatta crescere mi hai fatto capire molte cose – ha scritto la fidanzata Denise su Facebook -. E sarai sempre la mia ancora di salvezza! Ti amo!”

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×