11/12/2018quasi sereno

12/12/2018sereno

13/12/2018pioggia e neve debole

11 dicembre 2018

Violenza Sulle Donne: Una Serata Per Conoscere e Capire!

Categoria: No profit e attivismo - Tags: violenza, donne, giornata, internazionale, Santa, Lucia, Di, piave, Telefono, rosa, treviso

immagine dell'autore

Paolo Pandin | commenti |



In occasione della Giornata Internazionale Per L'eliminazione Della Violenza Contro Le Donne, il Comune di Santa Lucia e l' Associazione Itinera, hanno organizzato la serata "Cosa Possiamo Fare Noi? Storie Di Violenza Per Conoscere e Capire" presso la Biblioteca Comunale, alle ore 20.30, lunedì 25 novembre. Sarà un incontro molto ricco di storie, argomenti, e informazioni. A inizio serata verrà trasmesso il Video "Violenza Sulle Donne | Storie Fuori Fuoco", dopodichè ci sarà un doppio monologo presentato dal sottoscritto insieme a Giulia Costanzo e infine gli interventi dell' Avv. Simonetta Busatto, e delle volontarie del Telefono Rosa di Treviso, Monica Inio e Daniela Zambon, che apriranno il dibattito con il pubblico. Verrà fatto un quadro quasi completo di quella che è la tematica molto difficile e complessa della Violenza Sulle Donne. Verrano mostrate delle giovani ragazze che si attivano con delle iniziative per sensibilizzare l'opinione pubblica su questo tema, si racconteranno di donne violentate e uccise, ma anche di uomini che alla prima sberla si fermano e reagiscono mettendosi in discussione, verrà esposta l'esperienza del Telefono Rosa di Treviso che da vent'anni lavora per dare aiuto alle vittime, e si spiegherà anche attraverso l' Avvocato, cosa possono fare le persone che conoscono delle situazioni difficili, ma non sanno come muoversi. Abbiamo voluto organizzare qualcosa di più di un semplice convegno, per riuscire a presentare tanti punti di riflessione, rimanendo sempre fedeli alla domanda del titolo: Cosa Possiamo Fare Noi?
Perchè quando si parla di Violenza Sulle Donne, non ci si può fermare a elencare le più di 2200 (numero a dir poco inquietante) donne uccise dal 2000 ad oggi, bisogna andare più a fondo, scoprire ogni singola storia, capire che il femminicidio è la punta di un iceberg enorme, che non riguarda solo una classe sociale, ma che il fenomeno della violenza di genere è molto più ampio e riguarda tutta la società, perchè è una cultura da cambiare, quella che considera la donna subalterna all'uomo, che a parità di lavora la donna riceve uno stipendio inferiore, che una donna deve aver paura di avere un bimbo perchè se in maternità può rischiare di essere licenziata; la cultura dell' omertà, quando si sanno storie di violenza tra degli amici o conoscenti che stanno insieme, ma non si parla per non avere problemi (ecc, ecc, ecc). Quindi un problema molto ampio.
Per questo vi invito tutti lunedì sera presso la Biblioteca Comunale di Santa Lucia di Piave, per scoprire e capire Cosa Possiamo Fare Noi, attraverso il racconto di tante diverse storie.


Paolo



Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×