22/09/2017quasi sereno

23/09/2017parz nuvoloso

24/09/2017rovesci e schiarite

22 settembre 2017

Montebelluna

Violento litigio, ferito al volto da forbici: perde un occhio

A contrapporsi due cinesi. In manette l’aggressore

commenti |

MONTEBELLUNA – Violento litigio nella tarda serata di domenica a Montebelluna: un 35enne è rimasto ferito in modo grave, il contendente l’avrebbe colpito al volto utilizzando delle forbici e ora potrebbe perdere un occhio. A contrapporsi due uomini di nazionalità cinese, i fatti si sono verificati in un condominio di via XXIV Maggio a Montebelluna.

 

Sul posto, dopo che sono intervenuti i sanitari del 118 per soccorrere il ferito, sono giunti anche i carabinieri, che hanno fatto scattare immediatamente le ricerche dell’aggressore.

 

L’uomo, un 38enne, è stato rintracciato poco dopo, è stato arrestato ed ora dovrà rispondere dell’accusa di lesioni personali gravissime. Sui motivi che hanno fatto scoppiare la lite sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×