19/11/2017foschia

20/11/2017sereno con veli

21/11/2017quasi sereno

19 novembre 2017

Montebelluna

Violento litigio, ferito al volto da forbici: perde un occhio

A contrapporsi due cinesi. In manette l’aggressore

commenti |

MONTEBELLUNA – Violento litigio nella tarda serata di domenica a Montebelluna: un 35enne è rimasto ferito in modo grave, il contendente l’avrebbe colpito al volto utilizzando delle forbici e ora potrebbe perdere un occhio. A contrapporsi due uomini di nazionalità cinese, i fatti si sono verificati in un condominio di via XXIV Maggio a Montebelluna.

 

Sul posto, dopo che sono intervenuti i sanitari del 118 per soccorrere il ferito, sono giunti anche i carabinieri, che hanno fatto scattare immediatamente le ricerche dell’aggressore.

 

L’uomo, un 38enne, è stato rintracciato poco dopo, è stato arrestato ed ora dovrà rispondere dell’accusa di lesioni personali gravissime. Sui motivi che hanno fatto scoppiare la lite sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×