22/01/2018piovaschi e schiarite

23/01/2018quasi sereno

24/01/2018quasi sereno

22 gennaio 2018

Montebelluna

Violento litigio, ferito al volto da forbici: perde un occhio

A contrapporsi due cinesi. In manette l’aggressore

commenti |

MONTEBELLUNA – Violento litigio nella tarda serata di domenica a Montebelluna: un 35enne è rimasto ferito in modo grave, il contendente l’avrebbe colpito al volto utilizzando delle forbici e ora potrebbe perdere un occhio. A contrapporsi due uomini di nazionalità cinese, i fatti si sono verificati in un condominio di via XXIV Maggio a Montebelluna.

 

Sul posto, dopo che sono intervenuti i sanitari del 118 per soccorrere il ferito, sono giunti anche i carabinieri, che hanno fatto scattare immediatamente le ricerche dell’aggressore.

 

L’uomo, un 38enne, è stato rintracciato poco dopo, è stato arrestato ed ora dovrà rispondere dell’accusa di lesioni personali gravissime. Sui motivi che hanno fatto scoppiare la lite sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×