22 novembre 2019

Treviso

Vinili e fumetti, il nuovo negozio in centro a Treviso

Moving ha aperto i battenti in via Manzoni: "Musica, cinema e fumetto per uno scambio tra generazioni"

Isabella Loschi | commenti |

immagine dell'autore

Isabella Loschi | commenti |

Vinili e fumetti, il nuovo negozio in centro a Treviso

TREVISO - Un negozio punto di riferimento per appassionati e curiosi di musica, vinili, ma anche giochi in scatola e fumetti. In centro storico a Treviso, in via Manzoni 38, a due passi da piazzale Burchiellati ha aperto il nuovo store "Moving" di Pierpaolo Lamanna. Si tratta del secondo negozio dedicato alla musica, al fumetto, al cinema, all’arte più in generale, dopo quello aperto nel 2012 alla libreria Lovat di Villorba.

Com’è nata l’idea di aprire un secondo negozio in centro?
“Da circa 4 anni cercavo uno spazio in centro a Treviso per colmare il grande vuoto lasciato da DiscoFrisco. Abbiamo bisogno di questi posti - spiega Lamanna - Alla Lovat abbiamo una clientela appassionata ma essendo più decentrato non riuscivo a raggiungere la fascia dei ragazzi delle scuole medie e superiori che invece frequentano il centro, arrivando in bici o con i bus”.

Poi ha trovato il posto giusto. “Qui c’era un negozio per animali. Appena ho saputo che le proprietarie lasciavano l’attività per andare in pensione ho deciso di prenderlo. Qualche mese di lavori e poi l’apertura”.

Pierpaolo Lamanna, titolare di Moving

Una scelta coraggiosa vista la crisi del commercio del centro storico.
“Una bella sfida. Oggi i tempi cambiano molto velocemente e sappiamo che non basta la volontà, ma ci proviamo”. Moving che negozio vuole essere? “Vorrei diventasse un negozio-laboratorio. Uno spazio dedicato alla vendita certo, ma anche alla scoperta, alla conoscenza, allo scambio anche intergenerazionale. La nostra mission è sempre stata quella di stimolare la curiosità verso il mondo della musica, del fumetto, del cinema. Oggi la nostra clientela ha tra i 30 e i 40 anni, ma ci interessa molto il pubblico dei giovanissimi perché mi piace offrere la possibilità ai ragazzi di arricchirsi culturalmente di conoscere la storia della musica”.

Moving, come dice il nome, è un negozio “in movimento”?
“Si, oltre alla vendita vogliamo condividere lo spazio, per questo ospiteremo incontri musicali e proiezioni cinematografiche. Abbiamo già in cantiere collaborazioni con il Treviso Comic Book Festival e con Cineforum Labirinto. Il prossimo 30 novembre ospiteremo Gianni Della Cioppa, giornalista e critico musicale, che ci parlerà della storia dell’Hard rock dal 1968 ai giorni nostri”.

Tra le novità del nuovo store trevigiano anche i tornei di carte da gioco. “Il venerdì sera, in collaborazione con il negozio “In gioco Treviso” ospitiamo i tornei di carte da gioco “Magic”.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×