24/01/2018quasi sereno

25/01/2018coperto

26/01/2018pioviggine

24 gennaio 2018

Castelfranco

Villa Emo, piantati 245 nuovi alberi

Il nuovo viale è completato. Ad aprile l’inaugurazione ufficiale

commenti |

VEDELAGO – Completata la piantumazione del viale di Villa Emo a Fanzolo di Vedelago. I vecchi pioppi perlopiù malati sono stati sostituiti con degli alberi nuovi, che ora dovranno crescere.

Qualche numero sulle operazioni. Le piante messe a dimora sono state 245, con il sostegno di 490 pali tutori (sono stati necessari oltre 3mila colpi di mazza per piantarli), sono stati scavati 2,5 chilometri di fossati, mentre le ore di lavoro complessivamente sono state più di mille.

 

“In attesa della comparsa delle prime foglie a primavera, ora manca solo la semina del prato, per la quale però è necessario attendere marzo, periodo in cui inizierà anche l’analisi delle sezioni di tronco, ora in asciugatura, prelevate a cura di Morena Bragagnolo del Forum Nazionale Salviamo il Paesaggio coordinamento Asolano-Castellana, la cui analisi certamente riserverà altre preziose notizie sulla storia dell’ecosistema di Villa Emo”, viene spiegato nel blog di Villa Emo.

L’inaugurazione ufficiale del nuovo viale sarà ad aprile.

 

(Foto da villaemo.org)

 

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×