18 novembre 2019

Montebelluna

"Venite, c'è la banda dei furti": arrivano i carabinieri, ma sono solo tre clienti del supermercato

Psicosi nel Montebellunese dopo i colpi nelle case degli ultimi tempi

commenti |

commenti |

GIAVERA DEL MONTELLO Scatta l’allarme per tre persone sospettate di essere membri di una banda dedita ai furti nel Montebellunese, arrivano i carabinieri, ma si scopre che in realtà erano dei normali clienti al supermercato. È accaduto ieri all’In’s di Giavera.

 

Nel piazzale del supermercato, dopo la segnalazione sospetta alle forze dell’ordine da parte di una persona, è scattato appunto l’allarme, con le gazzelle dei carabinieri giunte sul posto a sirene spiegate.

 

Hanno fermato i tre stranieri, i quali sono stati portati in caserma per effettuare tutti gli accertamenti del caso, ma alla fine si è scoperto che non avevano nulla a che vedere con la banda di ladri e che lavorano regolarmente in un’azienda della zona.

 

I tre sono stati quindi rilasciati, anche se la psicosi per i furti rimane.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×