20/09/2017quasi sereno

21/09/2017sereno

22/09/2017quasi sereno

20 settembre 2017

Mogliano

Vandali contro il sindaco, solidarietà alla Arena

Coro unanime di condanna in seguito agli insulti comparsi su due auto nei confronti della prima cittadina di Mogliano Carola Arena

commenti |

una delle due auto danneggiate

MOGLIANO - "Piena solidarietà al sindaco di Mogliano per il vergognoso atto intimidatorio che ha subìto. Un gesto vigliacco, i cui responsabili mi auguro vengano presto individuati".

In una nota il consigliere democratico Andrea Zanoni esprime la propria vicinanza a Carola Arena, bersaglio di un raid compiuto da ignoti che si sono accaniti su due auto (nella foto uno dei due mezzi) di una cooperativa sociale, sfondando i vetri con un estintore e riempiendole di scritte offensive a sfondo sessista, oltre a svastiche e croci celtiche.

“Non sappiamo cosa c’è dietro a questa spregevole azione, se il vandalismo abbia anche una matrice politica. Comunque va fatta piena luce.

Si tratta però di un’escalation preoccupante nella provincia di Treviso: a giugno un episodio simile, con insulti accompagnati da simboli riconducibili all’estrema destra, era capitato al sindaco di Preganziol Paolo Galeano.

Ma non solo – ricorda Zanoni- vanno ricordate la lettera minatoria di luglio al primo cittadino di Codognè Bet e, andando indietro allo scorso dicembre, le pallottole spedite per posta al sindaco Tonon a Vittorio Veneto. Di fronte a questo pericoloso imbarbarimento i rappresentanti istituzionali non devono assolutamente essere lasciati soli”.

Hanno fatto sentire la loro voce anche Maria Teresa Donelli (PD Mogliano), Mario Civelli (Le Civiche per Mogliano), Flavio Scarpa (Mogliano 2024), Denny Castiglione (Sinistra Italiana), Corrado Tegon (PSI Mogliano): "Tutti i gruppi politici della maggioranza esprimono la loro unanime e ferma condanna, auspicando che i responsabili di tale gesto inqualificabile vengano identificati e puniti come meritano.

E' del tutto inaccettabile che la cittadinanza moglianese possa tollerare forme di così stupida e vile violenza rivolte contro le istituzioni democratiche e contro un'associazione cittadina impegnata sul fronte del sostegno sociale".

 

 

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

immagine della news

20/04/2017

Nuove asfaltature al via

Il sindaco Arena annuncia novità per via Mazzocco e, nei prossimi mesi, per via Sassi e il quartiere Marocco

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×