20/09/2017quasi sereno

21/09/2017sereno

22/09/2017quasi sereno

20 settembre 2017

Benessere

Vaccini: Amcli, criminale non immunizzare figli contro il morbillo.

AdnKronos | commenti |

Roma, 13 set. (AdnKronos Salute) - "E' davvero criminale non fare vaccinare i propri figli e tutti i soggetti a rischio di insorgenza di gravi complicazioni, nonostante da più di 50 anni sia disponibile un vaccino efficace e sicuro contro il morbillo". A sottolinearlo è il presidente dell'Associazione microbiologi clinici italiani (Amcli), Pierangelo Clerici, che in una nota ricorda come "in Italia e in molti Paesi Europei è stato osservato negli ultimi anni un aumento importante della circolazione di questo virus".

"L'eliminazione della trasmissione endemica del morbillo può essere raggiunta solo esclusivamente con coperture vaccinali di almeno il 95%. Per quanto riguarda i casi del 2017, è importante sottolineare che l'88% dei soggetti non era vaccinato e il 7% aveva effettuato una sola dose di vaccino", conclude Clerici.

Anche di morbillo e altre infezioni virali si parlerà in occasione del 20° Congresso della Società europea di virologia clinica (Escv), promosso da Amcli. Nel corso dell'evento, che si tiene a Stresa sul Lago Maggiore da oggi al 16 settembre, gli esperti faranno il punto sullo stato dell'arte e sulle più recenti scoperte e innovazioni in virologia clinica, con un focus sulle più pericolose infezioni virali e sulle conseguenti necessarie politiche di contrasto.

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×