24/11/2017parz nuvoloso

25/11/2017pioggia

26/11/2017piovaschi e schiarite

24 novembre 2017

Nord-Est

Uragano Irma? No, Lignano Sabbiadoro

Ondata di maltempo, la città è sott'acqua

commenti |

LIGNANO - E' emergenza maltempo a Lignano Sabbiadoro colpita stamani da violenti temporali che hanno causato grossi allagamenti nelle strade, invase da oltre 50 cm di acqua, nei campeggi, nei negozi e negli scantinati.

 

Il maltempo ha costretto a evacuare l'asilo nido mentre la chiusura della scuola dell'infanzia invasa dall'acqua era già stata disposta ieri dal sindaco Luca Fanotto con un'ordinanza contingibile e urgente.

In poco più di due ore, dalle 7 alle 9:30, sono caduti stamani 111 millimetri di pioggia, che si aggiungono ai 250 millimetri delle ultime cinque ore di ieri. "In due giorni - ha spiegato il sindaco - è caduto un terzo del quantitativo annuale di precipitazioni", mandando in crisi la capacità di ricezione del sistema fognario.

 

Per gestire l'emergenza, che ha causato "gravi danni" e per il quale il comune chiederà "lo stato di calamità", sono al lavoro un centinaio di uomini dei vigili del fuoco e dei volontari della protezione civile.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.924

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×