24/01/2018quasi sereno

25/01/2018coperto

26/01/2018pioviggine

24 gennaio 2018

Ambiente

Uno sguardo e un albero, lo scatto 'Complicità' vince il RilegnoPhotoContest.

AdnKronos | commenti |

Rimini, 9 nov. (AdnKronos) - Uno sguardo di intesa tra generazioni, tra passato e futuro. E, al centro, il grande albero. Lo scatto di Giulia Ancarani, 38 anni, di Castel San Pietro Terme (BO), dal titolo Complicità, si aggiudica #rilegnophotocontest, il concorso promosso da Rilegno, il Consorzio nazionale per il recupero degli imballaggi di legno, in occasione del 20° anniversario di attività.

La vincitrice si è aggiudicata il primo premio e i 1.000 euro messi in palio. La sua fotografia è stata scelta dalla giuria tra le 20 foto finaliste, cioè le più votate sulla pagina Facebook di Rilegno tra le oltre 700 che hanno partecipato al concorso. La premiazione è avvenuta oggi a Rimini a Ecomondo, la fiera della green e circular economy, presso lo stand di Rilegno, dove la fotografia resterà in mostra fino al termine della manifestazione.

Il legno tra storia e innovazione era il tema del concorso ideato e promosso da Rilegno per valorizzare, attraverso l’arte della fotografia, una materia prima naturale e sostenibile per eccellenza, da sempre utilizzata dall’uomo nelle sue attività artigianali, industriali e commerciali.

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×