20 novembre 2019

Conegliano

"Una fonte d'ispirazione e ammirazione per noi": l'addio dei figli a Vincenzo, scomparso improvvisamente a 56 anni

La commovente lettera per il funerale del padre, Vincenzo Gardin

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

SAN FIOR - Una lettera che ha commosso la comunità di Castello Roganzuolo e San Fior, quella scritta dai figli di Vincenzo Gardin e letta durante il funerale del 56enne, deceduto mercoledì scorso.

 

“Signore, ti affidiamo una persona davvero speciale, ti chiediamo di prendertene cura, di abbracciarla forte per noi, tutte le volte che vorrai – gli hanno scritto i figli Samuela, Sofia ed Elia, salutandolo per l’ultima volta oggi pomeriggio nella chiesa di Castello Roganzuolo -. Questa persona a noi tanto cara è stata marito, padre, fratello, amico, compagno di vita, per noi. È stata forza, determinazione, coraggio, fonte d’ispirazione e ammirazione per noi. È stata amicizia, punto di riferimento, presenza affettuosa, allegria, per noi. È stata dedizione, sacrificio, fatiche, dignità, fragilità e sensibilità”.

 

Vincenzo è stato colpito da un arresto cardiocircolatorio mentre lavorava in una casa di Vittorio Veneto: per una vita è stato pittore edile, ed era molto conosciuto in paese anche per la sua attività, che lo ha portato a lavorare nelle case di tanti sanfioresi e non solo. Grande appassionato di calcio e tifoso della Fiorentina, ha lasciato un grande vuoto a San Fior: oggi in tanti si sono stretti intorno alla famiglia per il funerale.

 

“Una persona dal cuore grande la ricorderai nelle vie di Castello, nelle case dove ha lavorato, nelle partite di calcetto il giovedì. La ricorderai ogni volta che canta Vasco, ogni volta che farai un viaggio, ogni volta che camminerai nel bosco, ogni volta che vedrai il mare e ne sentirai il profumo, e tutte le volte che semplicemente ti mancherà”.

 

Una foto con i figli Elia e Sofia

 

E proprio le note e le parole di Vasco sono state scelte per dare l’estremo saluto al 56enne, morto improvvisamente meno di una settimana fa.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

14/05/2019

Addio a Maria Stella Dal Ben

Aveva gestito per tanti anni il negozio di oggetti sacri di via Lioni, era conosciuta in tutta la diocesi

immagine della news

19/03/2019

Michele non ce l'ha fatta

Il 18enne dichiarato morto poco prima di mezzogiorno, vittima anche lui del tragico incidente di Godega

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×