19 novembre 2019

Conegliano

Una "battaglia" lunga 9 anni, si è spento Renato Armellin

9 anni fa il terribile incidente che lo rese tetraplegico

commenti |

commenti |

CONEGLIANO - Si è spento Renato Armellin, fondatore della “Grafica 78” di San Vendemiano. 9 anni fa era stato coinvolto nel terribile incidente lungo la Pontebbana a San Fior: fu il ferito più grave, e rimase tetraplegico. La prognosi dei medici era stata impietosa, gli avevano detto che la sua aspettativa di vita non superava i due anni.

 

Ma la sua tenacia e la sua forza – unita all’affetto dei familiari e alla professionalità di chi lo ha curato - gli hanno permesso di vivere fino a martedì, quando si è spento. In questi ultimi mesi le sue condizioni di vita sono peggiorate, e Armellin è morto, a 72 anni, a due settimane di distanza dall’ultimo ricovero.

 

Nel 1978 aveva fondato la sua tipografia, insieme a un socio, un’azienda che ha portato avanti fino alla pensione. Lascia la moglie Annalisa e il figlio Alessandro. Il funerale sarà celebrato domani, venerdì 5 aprile, alle 15 nella chiesa di Madonna delle Grazie a Conegliano.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

14/05/2019

Addio a Maria Stella Dal Ben

Aveva gestito per tanti anni il negozio di oggetti sacri di via Lioni, era conosciuta in tutta la diocesi

immagine della news

19/03/2019

Michele non ce l'ha fatta

Il 18enne dichiarato morto poco prima di mezzogiorno, vittima anche lui del tragico incidente di Godega

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×