20 luglio 2019

Cronaca

Un giovane su 40 si definisce transgender

commenti |

Alle scuole superiori un giovane su 40 si definisce transgender, facendo così balzare la fascia 18-21 anni sopra la media italiana e internazionale. Il dato emerge da un'indagine della Fondazione Foresta, che tra il 2018 e il 2019 ha somministrato questionari anonimi a 5.300 giovani delle scuole superiori tra i 18 e i 21 anni, residenti in Veneto, Puglia e Campania.

 

La definizione "trans o gender-fluid" ha ricevuto il 2,3% delle adesioni, contro le medie nazionali e internazionali (senza limiti di età) che oscillano tra 0,4% e 1,3%. Dati che indicano una realtà sommersa fino ad oggi sottostimata. In Italia, secondo recenti studi del Centro di Medicina di Genere dell'Istituto Superiore di Sanità, le persone transgender sono stimate essere circa 400.000.

 

Per Carlo Foresta, presidente della Fondazione e docente di Endocrinologia all'Università di Padova, la rilevazione in forma anonima fotografa una realtà sommersa molto vasta e conferma che il coming out è ancora oggi un percorso doloroso e complesso: "I numeri fino ad oggi noti - spiega Foresta - rappresentano probabilmente un dato ampiamente sottostimato, a causa della mancanza, anche in ambito sanitario, di attività condivise volte a garantire il mantenimento della salute e l'equità dell'accesso alle cure e a causa della paura delle persone transgender di manifestare la loro condizione".

 

Di questi temi si parlerà a Padova giovedì 20 giugno presso il Teatro Ruzante, nel corso del convegno "Caleidoscopio transgender - Dal significato alla comprensione del fenomeno", organizzato dalla Fondazione Foresta Onlus, in collaborazione con l'Università degli Studi di Padova, l'Ordine degli Psicologi del Veneto, la Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità e il Servizio Accoglienza Trans (SAT-Pink Verona-Padova).

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

immagine della news

22/04/2015

Transgender, incontro "oscurato"?

Sotto silenzio l'iniziativa dell'Age di lunedì sera in centro sociale. Un tema che transitò anche in Consiglio comunale

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×