18 novembre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Un autobus per il Quartier del Piave e la Vallata

Nove comuni, da Valdobbiadene a Cison, collegati da un bus

Claudia Borsoi | commenti |

Claudia Borsoi | commenti |

PIEVE DI SOLIGO – Da Valdobbiadene a Cison di Valmarino in autobus: il Quartier del Piave e la Vallata puntano ad ottenere un servizio pubblico di trasporto urbano.

 

Come Conegliano o Vittorio Veneto, anche quest’area – un comune diffuso da 57mila residenti – vorrebbe avere un trasporto pubblico dedicato, con fermate davanti a scuole, biblioteche, impianti sportivi e centri socio-sanitari. Un progetto allo studio da alcuni mesi e che questa sera, 2 febbraio, finirà sul tavolo della dirigenza di Mom, la società trevigiana che nella Marca gestisce i servizi di trasporto extraurbano e urbano.

 

L’incontro, coordinato dall’assessore pievigino Roberto Menegon, vedrà la partecipazione dei sindaci o delegati dei comuni di Valdobbiadene, Vidor, Pieve di Soligo, Sernaglia della Battaglia, Refrontolo, Farra di Soligo, Miane, Follina e Cison di Valmarino. Questi infatti i comuni che puntano ad ottenere un servizio a beneficio del territorio e di chi qui vi risiede, in particolar modo giovani e anziani. 

 

«Ciascun comune – anticipa l’assessore Menegon – porterà all’incontro con Mom una piantina con le fermate proposte per il proprio territorio. Parliamo di fermate davanti agli impianti sportivi, alle palestre, scuole, biblioteche, municipi, ambulatori socio-sanitari. Un servizio che oggi, nel nostro comune diffuso, manca e che crediamo possa ottenere ottimi riscontri. Consentirebbe ad esempio ai ragazzi di muoversi in autonomia per andare in biblioteca o all’allenamento sportivo, sgravando così i genitori o i nonni del trasporto in auto».

 

Le proposte dei nove comuni saranno vagliate da Mom che poi dovrà predisporre un piano tecnico, vagliare i costi e le ricadute sul territorio.

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×