30/03/2017quasi sereno

31/03/2017quasi sereno

01/04/2017quasi sereno

30 marzo 2017

Uccidono una lepre, cacciatori denunciati

ROVIGO - Due cacciatori sono stati segnalati dalla Polizia Provinciale all'autorità giudiziaria con sequestro delle armi per aver ucciso nel pomeriggio del giorno di Natale una lepre, specie per la quale l'attività venatoria è chiusa dal primo dicembre.

 

Il tutto è partito da una segnalazione giunta dalla centrale operativa del Corpo Forestale dello Stato al numero verde della Provincia che riferiva di una chiamata sull'esplosione di alcuni spari a Sant'Apollinare, alle porte di Rovigo.

 

Gli agenti di Polizia Provinciale hanno fermato un'auto con due cacciatori al rientro dall'attività venatoria, con cani da caccia e fucili. Sottoposti a verifica, la documentazione è risultata in regola. Gli agenti tuttavia rinvenivano nell'auto un esemplare di lepre morta.

 



Loading...

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.910

Anno XXXVI n° 6 / 30 marzo 2017

TANTO DI CAPPELLO ALLE PENNE NERE

L’abbraccio della Marca agli alpini. Il capoluogo ospita per la terza volta l’adunata nazionale delle penne nere. Previste 400mila persone. L’organizzazione è del Coa con le quattro sezioni Ana della provincia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×