09 dicembre 2019

Conegliano

Troppo freddo all'Electrolux di Susegana, operai pronti a scioperare

Si lavora con 10 gradi, fabbrica soprannominata il "freezer"

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

Troppo freddo all'Electrolux di Susegana, operai pronti a scioperare

SUSEGANA - Gli operai dell’Electrolux di Susegana minacciano lo sciopero per il freddo: il ritorno al lavoro dopo la pausa natalizia ha infatti offerto ai lavoratori una vera e propria “gelata”. La Rsu (rappresentanza sindacale unitaria) è sul piede di guerra: su un cartello appeso all’esterno della fabbrica (in foto) si annuncia che “se le temperature non saranno adeguate, sarà sospesa l’attività”.

 

Il medesimo avviso riporta anche le motivazioni dello sciopero annunciato: “ i capannoni non coibentati, l’accensione non anticipata delle caldaie hanno prodotto una situazione inaccettabile con temperature vicino ai 10 gradi”. A risentirne sarebbero stati gli impianti stessi, che a causa del freddo non sarebbero entrati in funzione per alcune ore.

 

“Condizione insostenibile per i lavoratori” riassume il manifesto, che promette lo stop dei lavori se la situazione non dovesse migliorare. Intanto lo fabbrica ha assunto tra gli operai un nuovo soprannome: “il freezer”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×