27/04/2018quasi sereno

28/04/2018quasi sereno

29/04/2018quasi sereno

27 aprile 2018

Conegliano

Troppi minori disagiati a carico del comune, Szumski: "La situazione è esplosa"

Sono circa 20 solo a Santa Lucia: "Costi ingentissimi"

Roberto Silvestrin | commenti |

SANTA LUCIA DI PIAVE - Troppi minori in situazioni di disagio a carico del comune. Una situazione diventata intollerabile per il sindaco di Santa Lucia di Piave, Riccardo Szumski: “In questi ultimi tre anni la situazione è esplosa ed il mio comune ad esempio si trova a fronteggiare qualcosa come quasi una ventina di casi, relativi a famiglie autoctone e straniere, che comportano ingente impegno di ore di lavoro e responsabilità per gli operatori ed ingentissimi impegni finanziari per i comuni”.

 

Costi che arrivano anche a 100mila euro annui. “La legge dello Stato dovrebbe anche fornire al comune risorse adeguate per fronteggiare i costi di personale ed economici – prosegue Szumski - Invece da anni si taglia e basta, lasciando allegramente il gravame unicamente al sindaco ed alla sua comunità. Ma non solo, la Magistratura dei minori, a mio parere dimostrando una certa inadeguatezza e superficialità, affronta il tutto senza curarsi da un lato di quali siano le possibilità per il comune di rispondere efficacemente, e dall'altro se le soluzioni siano vantaggiose per i minori”.

 

Szumski è quindi pronto ad intraprendere le vie giudiziarie per risolvere la questione: “Adesso andremo dai nostri legali e battaglieremo contro decisioni assurde, ritardate, sbagliate, che nel caso dei minori prima di tutto nuocciono a loro, poveretti”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.934

Anno XXXVII n° 8 / 26 aprile 2018

MARGHERITA, LA BAMBINA NINJA

Margherita, la bambina ninja. È nata senza un braccio, e ora è campionessa di taekwondo

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×