20 settembre 2019

Nord-Est

Triplicata la presenza dei lupi sulle Alpi in tre anni

commenti |

E' quasi triplicata in tre anni la presenza dei lupi sulle Alpi. Nel periodo di campionamento 2017-2018, la stima del numero minimo in ciascuna provincia è di 293 individui rispetto ai 100-130 del 2015. L'aggiornamento è contenuto nel Piano di conservazione e gestione del lupo in Italia che il ministero dell'Ambiente ha consegnato alla Conferenza Stato-Regioni.

 

In mancanza di una stima formale basata su un programma nazionale di censimento del lupo (come già previsto dal Piano d'Azione 2002), si legge nel Piano, la popolazione appenninica è stata stimata attraverso un metodo deduttivo ed è pari a quella del 2015 cioè 1.580 animali in media considerando tra un minimo di 1.070 e un massimo di 2.472.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×