14/12/2018quasi sereno

15/12/2018sereno con veli

16/12/2018velature diffuse

14 dicembre 2018

Treviso

Treviso capoluogo più riciclone d'Italia

Anche Castelcucco e Trevignano tra i migliori Comuni del Veneto

commenti |

TREVISO - Treviso è il Comune capoluogo più riciclone d'Italia, il primo del Veneto. Giovedì a Roma si sono svolte le premiazioni del concorso nazionale “Comuni Ricicloni 2016”, l’iniziativa di Legambiente che ogni anno premia amministrazioni e comunità locali che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti.

Oltre ad essere dichiarato “Riciclone”, Treviso è al primo posto tra tutti i capoluoghi d’Italia per la buona gestione dei rifiuti urbani, un’ulteriore testimonianza che la raccolta porta a porta, avviata in tutta la città due anni fa, funziona e porta ottimi risultati.

Treviso in due anni ha già raggiunto l'85,26% di raccolta differenziata e i 56 kg di rifiuti prodotti procapite. Ben al di sotto dei 75 che sempre Legambiente fissa da quest'anno come parametro per definire un comune 'riciclone'.

"Questo premio è prima di tutto dei miei cittadini - ha dichiarato il sindaco Giovanni Manildo - Sono davvero felice del risultato perché la raccolta differenziata è sempre stato uno degli obiettivi del nostro mandato amministrativo. Il fatto che in un tempo così rapido Treviso abbia raggiunto questi risultati dimostra come il sistema di raccolta porta a porta, sviluppato da Contarina e dal Consorzio Priula - di cui fanno parte 50 comuni - funzioni e in modo particolare come i nostri cittadini siano stati capaci di cambiare le loro abitudini e di adottare un nuovo sistema per provare, insieme, a lasciare il nostro pianeta migliore di come lo abbiamo trovato".

Anche Franco Zanata, Presidente di Contarina, esprime la propria soddisfazione: “I risultati che emergono da questa 24esima edizione di Comuni Ricicloni sono innegabili e dimostrano come il sistema di gestione dei rifiuti applicato da Contarina sia valido ed efficiente".

Nelle altre categorie del Veneto, vincono sempre i Comuni del nostro territorio: Castelcucco è primo tra i Comuni sotto i 10.000 abitanti – primo Comune a superare il 90% di raccolta differenziata, mentre Trevignano è il migliore nella sezione sopra i 10.000 abitanti. Nella classifica generale del Veneto, fra i primi 20 Comuni 13 sono serviti da Contarina.

“Questo è un riconoscimento prestigioso e importante, un’ulteriore testimonianza del valore e dell’efficacia del lavoro svolto e del costante impegno di cittadini e Amministrazioni nella tutela ambientale" – commenta soddisfatto il presidente del Consiglio di Bacino Priula Giuliano Pavanetto

Un vero e proprio successo, nonostante i criteri di valutazione siano stati più stringenti rispetto alle edizioni passate. Per essere certificati come “ricicloni”, da quest’anno i Comuni - oltre a dover superare la soglia del 65% di raccolta differenziata, dato che nel nostro territorio è ampiamente superato da tempo – devono anche ridurre la produzione di secco non riciclabile, mantenendola sotto i 75 kg/ab all’anno. Con questi nuovi parametri i Comuni certificati come Ricicloni sono solo 500 su 8mila Comuni presenti in tutta Italia, solo il 6,3%. In Veneto, invece, il dato è completamente ribaltato e la percentuale sale al 35%; i Comuni Ricicloni e rifiuti free sono 204 su 579, a testimonianza che il nostro territorio, e in particolare la Marca trevigiana, rappresenta un vero distretto green, capace di investire e innovare nel settore della sostenibilità ambientale.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

01/09/2017

All'Ecocentro borse ecologiche gratis

Iniziativa di comune e Veritas per incentivare la raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Mogliano ne produce annualmente 12.500 tonnellate

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×