25/09/2018sereno

26/09/2018sereno con veli

27/09/2018sereno

25 settembre 2018

Montebelluna

Trevignano punta sul risparmio in bolletta: apre lo Sportello Energia

Sarà aperto alla cittadinanza tutti i martedì pomeriggio al piano terra del Municipio

commenti |

fotovoltaico

TREVIGNANO - A Trevignano apre lo Sportello Energia, punto di riferimento per famiglie, imprese e professionisti che vogliono puntare sul risparmio energetico. Venerdì 16 marzo la prima conferenza in Villa Onigo.

A gestire lo sportello sarà la Onlus Energoclub, che ha già collaborato con l'amministrazione comunale per il monitoraggio del Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile. E' proprio dall'analisi degli esiti del monitoraggio del Paes che l'amministrazione comunale ha deciso di mettere a punto un piano per rafforzare la sensibilizzazione dei cittadini e delle imprese in merito a soluzioni energetiche che permettano di ridurre le emissioni inquinanti in atmosfera, oltre che risparmiare sulle bollette. Lo scopo è quello di raggiungere gli obiettivi fissati dal Patto dei Sindaci, cui Trevignano ha aderito, abbattendo del 20% le emissioni di CO2 entro il 2020.             

 

Lo sportello sarà aperto alla cittadinanza tutti i martedì pomeriggio dalle 16.30 alle 18.30 al piano terra del Municipio, a Falzè. Agli esperti di Energoclub ci si potrà rivolgere gratuitamente per ottenere informazioni di carattere tecnico, procedurale e fiscale per quanto riguarda la mobilità sostenibile, l'adeguamento energetico delle abitazioni e le più innovative soluzioni di risparmio rivolte al settore terziario. Lo sportello fungerà anche da strumento di collegamento tra i cittadini e gli uffici comunali che si occupano di edilizia privata.

Oltre all'apertura dello sportello per l'intero 2018, sono previste dieci conferenze spalmate nell'arco dell'anno (la prima è in programma venerdì 16 marzo) sui temi delle energie rinnovabili, del risparmio energetico in ambito domestico e aziendale, con particolare attenzione a materiali, detrazioni e bonus. Infine, è prevista una serie di azioni sul tema della mobilità elettrica, con l'installazione di una colonnina di ricarica per le auto elettriche nel parcheggio del Municipio e la progettazione di un piano di installazione delle colonnine sul territorio comunale.             

 

"Il Comune di Trevignano sta praticando la politica del risparmio energetico e della riduzione delle PM10 in tanti settori - racconta il sindaco, Ruggero Feltrin -. Stiamo programmando interventi nelle scuole, stiamo per sostituire tutta l'illuminazione pubblica con lampade a led, con la nuova rotatoria abbiamo liberato il centro di Trevignano dallo smog. Ma solo con il convinto coinvolgimento di privati e aziende possiamo ottenere risultati importanti per la salute, per l'ambiente, e per le tasche dei cittadini".

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×