24 agosto 2019

Montebelluna

Trevignano progetta “Agritour dei Cavedìn”

Un progetto per valorizzare dal punto di vista turistico il territorio e la tradizione rurale

commenti |

Orto

TREVIGNANO - Ha preso il via in queste settimane la progettazione dell'Agritour dei cavedìn. Si tratta di un circuito composto da una serie di percorsi agro-ecologici, di diverse lunghezze e tempi di percorrenza, che si svilupperanno lungo le strade di campagna del Comune di Trevignano. I percorsi toccheranno le principali zone di interesse storico-artistico del Comune, includendo le aziende agricole e agrituristiche del territorio.

 

Lo scopo è quello di valorizzare ciò che Trevignano può offrire dal punto di vista dell'attrattività turistica: la campagna e i suoi prodotti; la tradizione rurale e la sua storia. Col progetto s'intende istituzionalizzare e promuovere dei percorsi pensati per podisti e ciclisti, favorendo la fruizione del territorio da parte degli stessi, che, lungo il proprio cammino, potranno incontrare e conoscere le aziende agricole e agrituristiche di Trevignano.

 

Il progetto è stato finanziato dal Comune con l'approvazione del Bilancio di previsione dello scorso 21 dicembre, e condiviso nei giorni scorsi con la Commissione comunale agricoltura. Dopo una prima fase di individuazione dei punti d'interesse da includere nei percorsi, e delle aziende agricole interessate ad aderire, si passerà alla fase progettuale, che consisterà nel tracciare i percorsi e nel produrre i materiali informativi (cartacei e on-line) che li renderanno fruibili a tutti. Successivamente saranno installati, lungo il percorso, dei pannelli informativi che permetteranno di individuare e conoscere i luoghi d'interesse e le aziende agricole aderenti, che avranno un ruolo attivo nel mantenere vivo il percorso con attività e iniziative di carattere ecologico, gastronomico e culturale.

 

"Vogliamo valorizzare quanto di bello Trevignano ha da offrire ai sui cittadini e a tutti coloro che amano trascorrere il proprio tempo facendo della sana attività all'aria aperta, dando loro la possibilità di conoscere meglio il territorio, le sue eccellenze e la sua storia - racconta il sindaco, Ruggero Feltrin -, e vogliamo farlo dando contemporaneamente visibilità alle nostre aziende agricole e ai loro prodotti di eccellenza, che meritano di essere conosciuti anche al di là dei confini comunali. Siamo certi che dalla collaborazione tra l'amministrazione comunale e le realtà agricole del territorio possa nascere un'operazione importante contemporaneamente dal punto di vista culturale, economico e turistico".

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×