21/01/2018quasi sereno

22/01/2018quasi sereno

23/01/2018sereno

21 gennaio 2018

Nord-Est

Tragedia sul lavoro: 56enne stroncato da infarto mentre è sul ponteggio

commenti |

infarto lavoro 56enne

FONTANAFREDDA - Un uomo di 56 anni, di Annone Veneto (Venezia), è morto questa mattina mentre si trovava su un'impalcatura in un cantiere edile di Fontanafredda (Pordenone).

 

L'uomo, impegnato nella ristrutturazione di un ristorante lungo la strada statale 13 Pontebbana, ha accusato un malore mentre era su un ponteggio.

 

I soccorsi sono stati particolarmente ardui per la logistica difficoltosa. I vigili del fuoco del distaccamento di Pordenone, intervenuti con due mezzi, lo hanno trasferito fino a terra, dove l'equipe medica, con il rianimatore, ha cercato di stabilizzarlo.

 

Il paziente è stato poi trasportato, in elicottero, all'ospedale di Pordenone, dov'è morto poco dopo. Indagini dei carabinieri e degli ispettori dell'Azienda sanitaria.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×