11/12/2017pioggia

12/12/2017pioviggine

13/12/2017nuvoloso

11 dicembre 2017

Conegliano

Tragedia a Conegliano: la portiera colpisce il ciclista, che muore di fronte alla figlia

Francesco Vazzoleretto ha perso la vita questa mattina in via Lourdes

Roberto Silvestrin | commenti |

CONEGLIANO - Un giro in bicicletta si è trasformato in tragedia sabato mattina, in via Lourdes, intorno alle 9.50. Francesco Vazzoleretto, 63 anni di Spresiano, stava viaggiando in sella alla sua bici in compagnia della figlia di 35 anni.

 

Ad un certo punto però S.D., conducente 69enne di una Fiat Punto bianca posteggiata a lato della strada, ha aperto la portiera: Vazzoleretto stava arrivando proprio in quel momento, ma la donna non deve essersene accorta.

 

La porta dell’auto ha centrato in pieno il ciclista, che ha perso la vita nello schianto, proprio di fronte agli occhi della figlia. Sul posto sono giunti i soccorsi del Suem 118, che non hanno potuto far altro che constatare la morte dell’uomo.

 

Questa la prima ricostruzione dell’accaduto. Potrebbe essere stato già il colpo inferto dalla portiera al torace dell’uomo ad ucciderlo, e non tanto la caduta successiva, ma saranno gli esami post mortem a stabilirlo. Sotto shock la donna, che ha perso il padre mentre si trovava con lui.

 

Sul luogo, per i rilievi del caso, la polizia locale di Conegliano, che ha aperto un fascicolo per omicidio stradale e sequestrato l’auto.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.926

Anno XXXVI n° 22 / 14 dicembre 2017

LE NOVITA' DELL'ANNO CHE VERRA'

2018. Le novità dell’anno che verrà

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×