19/10/2017tempo nebbioso

20/10/2017tempo nebbioso

21/10/2017variabile

19 ottobre 2017

Castelfranco

Tappa di apertura dei Treviso Innovation Days

Martedì 23 maggio, in Teatro Accademico. Evento con imprenditori, ricercatori e il ministero dello Sviluppo economico

commenti |

CASTELFRANCO - Giovani e imprese: sono questi i due focus grazie ai quali martedì 23 maggio Castelfranco diventa per un giorno capitale dell’innovazione: la città murata ospita infatti la tappa inaugurale dei Treviso Innovation Days, piattaforma di dialogo e confronto tra tutti gli attori dell’ecosistema dell’innovazione e della nuova imprenditorialità.

 

Evento di punta della giornata, che avrà per sede il Teatro Accademico, il talk Italia 4.0, guida al futuro: persone, imprese, politiche per lo sviluppo del territorio, in programma alle ore 18. Un confronto sulla nuova rivoluzione industriale, con l’esperienza di chi sta già facendo Industry 4.0: dall’Internet degli oggetti alla manifattura additiva, dagli incentivi del governo al ruolo di incubatori e università. L’appuntamento, moderato dal giornalista Luca Barbieri, direttore scientifico dei Treviso Innovation Days, vedrà alternarsi le voci di Mattia Corbetta, della Direzione generale per la politica industriale, la competitività e le Pmi del Ministero dello Sviluppo economico che illustrerà nel dettaglio il Piano nazionale Industria 4.0, Isabella Chiodi, imprenditrice e manager, Gianfranco Giovine, vicesindaco di Castelfranco Veneto, Antonio Loborgo, territory business manager di Cisco Italia, Dejan Pejcic, ricercatore dell’Università Ca’ Foscari, Roberto Santolamazza, direttore T2i, Mario Volpe, docente di economia politica dell’Università Ca’ Foscari, Damaso Zanardo, presidente Zanardo Servizi Logistici. Durante il talk verranno presentate le case history dell’Ipsia Galilei di Castelfranco, di Progetto di Vita Gym, il percorso di Open Innovation realizzato da «Progetto di Vita. Cattolica per i Giovani» in collaborazione con Sap Italia e il Robotic Tinkering di Gruppo Pleiadi. Un aperitivo chiuderà la serata. Appuntamento a ingresso libero, previa iscrizione su treviso.innovation-day.it.

 

Due gli appuntamenti riservati ai giovani: dalle 11 alle 13 è tempo di Innovation days for students, una guida ragionata per costruirsi un percorso formativo e professionale. Esperienze, strumenti ed esempi faccia a faccia con gli studenti con tre temi principali: Fare impresa in 4 passi a cura di Marco Caliandro, Ghea Consulting e Matteo Biasi, founder Flashbeing; Focus Open Innovation a cura di Daniele Galante, Progetto di Vita. Cattolica per i giovani; Focus Industry 4.0 a cura di Carlo Pettenon, general manager BNP. Dalle 18 alle 20.30 Open services. Cassetta degli attrezzi per il mercato del lavoro, uno sportello aperto per tutti i giovani che hanno bisogno di consulenza sul proprio curriculum, sulle tecniche di ricerca del lavoro, sulla messa a punto del proprio percorso professionale e di studi, a cura di Progetto di Vita. Cattolica per i giovani. Appuntamenti a ingresso libero, previa iscrizione su treviso.innovation-day.it.

Sarà presente anche l'Ipsia Galilei di Castelfranco con degli studenti ed il professor Daniele Pauletto: parleranno delle loro innovazioni nel campo dei droni.

 

Che cosa sono i Treviso Innovation Days

 

Cinque giorni dedicati alla voglia di fare impresa, di cambiare schemi e punti di vista, di mettere in circolo idee e creatività. Treviso e la sua Marca aprono le porte all’innovazione dal 23 al 27 maggio 2017 con i Treviso Innovation Days, l’evento organizzato da Blum e Cattolica Assicurazioni con la co-organizzazione del Comune di Treviso e il patrocinio di Provincia. È ufficiale il programma di una manifestazione che coinvolgerà non solo il capoluogo ma anche il territorio circostante, trattando temi come industria 4.0, cultura, agrifood, competitività, sostenibilità e reti. Programma completo e tutte le info sul sito: http://treviso.innovation-day.it/programma.

 

Organizzatori e Partner

 

I Treviso Innovation Day sono una piattaforma di «Blum – Comunichiamo l’innovazione» e Cattolica Assicurazioni. La manifestazione è organizzata in collaborazione con Ca’ Foscari Alumni, Ascotrade, Cisco, Innovation Future School e Giuliamaria Dotto e ha il patrocinio di Provincia di Treviso, Comune di Treviso, Castelfranco Veneto, Conegliano, ConfCommercio, CNA, Università Ca’ Foscari, Gruppo Giovani di Confindustria Veneto, Gruppo Giovani Unindustria Treviso e  Treviso Smart Community. Sono partner dei Treviso Innovation Days: Banca della Marca, Italia Startup, H-Farm, Infinite Area, T2i, Ghea Consulting, FabCube, Marketers, Pleiadi, EcorNaturaSì, Hotel Maggior Consiglio, PigrecoTi e Salone d’Impresa.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×