18 settembre 2019

Vittorio Veneto

La tangenziale del Traforo sbucherà davanti al campus scolastico

La variante di Alemagna terminerà in via Carso

Stefania De Bastiani | commenti |

VITTORIO VENETO - La nuova tangenziale est sbucherà davanti al campus scolastico, e lì si fermerà. Portando (ulteriore) traffico in una strada che ogni mattina è percorsa da migliaia di studenti. Il traforo di Sant’Augusta ha per la prima volta un progetto definitivo. L’opera, consegnata alla ditta vincitrice dell'appalto il 10 ottobre 2013, avrebbe dovuto concludersi entro l’agosto 2016, ma solo ieri, il 16 marzo 2019, è arrivata la conferma di un progetto finora inesistente.

A darne notizia, con entusiasmo, è il Comune di Vittorio Veneto, che in un comunicato annuncia come il traforo veda finalmente la luce: “Un’altra eterna incompiuta, di cui si discute da tantissimo tempo, ha trovato finalmente una soluzione che mette la parola fine a decenni di polemiche”.

 

“Nel parere allegato alla delibera si legge che: “l’alternativa proposta di “uscita” su Via del Carso comporta opere strutturali molto meno impattanti rispetto a quelle previste nel precedente progetto, consente l’eliminazione di una galleria artificiale e di un ponte sulfFiume Meschio, con un minor uso del suolo, minori movimenti terra, minor invasività e una durata della fase di cantiere e una spesa notevolmente inferiori” - fanno sapere dal Comune - Il parere della Commissione Ministeriale ha riscontrato puntualmente tutte le osservazioni fatte su questa soluzione progettuale osservando in particolare che tale proposta consente la diminuzione dell’impatto sull’abitato e sulla realtà consolidata di via Rindola tramite l’allontanamento del tracciato che non corre più in fianco alle abitazioni ma se ne discosta il più possibile avvicinandosi al cimitero".

 

"Il progetto prevede una barriera fonoassorbente lungo Via Carso, a protezione degli edifici scolastici - annuncia ancora il Comune - È parimenti prevista una pista ciclabile dalla parte del cimitero".

 

Insomma, la tangenziale est, se utilizzata, porterà il traffico di fronte al campus scolastico e se il Comune dice il vero sul fatto che si sia trovata una soluzione definitiva, sulla parola fine alle polemiche di certo si sbaglia: vista la miriadi di voci che da sempre sono state contrarie all'ipotesi di un'uscita su via Carso, le polemiche sono destinate ad aumentare.

 



foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×