16 ottobre 2019

Oderzo Motta

Suicidi, un coordinamento contro il fenomeno

Lo ipotizza l'associazione Solo per il Bene di Cessalto. Come? «Chiunque ha idee è il benvenuto»

commenti |

commenti |

CESSALTO – All’orizzonte un coordinamento per contrastare il fenomeno dei suicidi giovanili? Lo ipotizza l’associazione cessaltina Solo per il Bene.

 

«Visto e considerato l'incremento dei suicidi giovanili, situazione alla quale non si può rimanere indifferenti il direttivo dell'associazione ha deciso di far partire un progetto teso all'informazione ed eventualmente al porre in essere un punto di riferimento per chi ne dovesse necessitare» spiega il presidente Cristiano Viotto.

 

«Il progetto è in fase embrionale, tutti i consigli, le proposte e le iniziative che arriveranno saranno per noi una grande opportunità».

 

L'idea è quella di costituire un team composto da insegnanti, psicologi, genitori, giovani e altre figure competenti, promuovere degli incontri ,eventi dedicati ed itineranti in cui discutere di questo argomento. 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×