25/04/2018variabile

26/04/2018piovaschi e schiarite

27/04/2018quasi sereno

25 aprile 2018

Ambiente

"Su glifosato racconto spesso distorto".

AdnKronos | commenti |

Perugia, 12 apr. - (AdnKronos) - Qualità, Made in Italy, glifosato, Ogm: di queste parole chiave di ricerca e innovazione in ambito agroalimentare si discute nell’incontro “Scienza Aperta: dalle fake news ad una comunicazione consapevole”, in corso a Perugia nell’ambito del Festival del Giornalismo di Perugia, curato da Syngenta. L’utilizzo del glifosato è al centro di polemiche internazionali e della legislazione europea e mondiale.

“Servono 300 kg di pasta al giorno per raggiungere le soglie di allarme di glifosato nel corpo umano” dichiara Donatello Sandroni, giornalista e divulgatore scientifico, che racconta come la narrazione del problema del glifosato sia probabilmente distorta e troppo enfatizzata. Raggi solari, vino e alcolici, carni rosse sono potenzialmente cancerogeni e se ne discute molto meno.

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.934

Anno XXXVII n° 8 / 26 aprile 2018

MARGHERITA, LA BAMBINA NINJA

Margherita, la bambina ninja. È nata senza un braccio, e ora è campionessa di taekwondo

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×