19/10/2017nebbia e schiarite

20/10/2017tempo nebbioso

21/10/2017variabile

19 ottobre 2017

Nord-Est

Studentesse liceali trasferite vicino a istituto tecnico: "I ragazzi ci molestano"

commenti |

PADOVA - Circa 700 studenti del liceo artistico Selvatico, tra cui moltissime ragazze, sono scesi in piazza stamane a Padova per chiedere di tornare nella sede centrale, chiusa da settembre per motivi di sicurezza, ma soprattutto per denunciare la convivenza problematica con i nuovi vicini, quasi tutti maschi, dell'Istituto tecnico Bernardi.

 

In un volantino, diffuso dagli studenti del liceo artistico nel corso della manifestazione per le vie di Padova, si parla di "epiteti a sfondo sessuale, violazione della privacy attraverso video, sputi e bottiglie lanciate dai piani superiori". Dopo la chiusura della sede, le classi di moda e pittura del liceo erano state trasferite accanto all'Ipsia Bernardi di via Manzoni, ma la convivenza tra i due istituti si è rivelata sin da subito molto problematica.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×