20/10/2017tempo nebbioso

21/10/2017coperto

22/10/2017pioggia

20 ottobre 2017

Conegliano

Stroncato da un malore nel sonno, addio al 58enne Ruggero Ceotto

Era molto conosciuto a Susegana, per 30 anni era stato agente della polizia locale

commenti |

SUSEGANA - La comunità di Colfosco è sotto shock per la morte di Ruggero Ceotto, il 58enne agente della polizia locale di Susegana. Conosciuto in città per il suo lavoro, era dipendente comunale da ben 30 anni. E’ deceduto nella notte tra mercoledì e giovedì, per un malore durante il sonno.

 

E’ stata la madre, con cui viveva, ad apprendere per prima la morte del figlio, comunicandola ai colleghi che non avevano visto arrivare Ruggero al lavoro. Ceotto subisce la stessa sorte del padre e del fratello, entrambi scomparsi per infarto. Il funerale verrà celebrato sabato 14 ottobre alle 14.30, nella chiesa di Colfosco.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×