23 settembre 2019

Castelfranco

Stroncato da infarto mentre balla il liscio

È accaduto alla Baita al Lago. Vittima un 57enne di Loreggia

commenti |

CASTELFRANCO – Stroncato da un infarto mentre balla il liscio con la moglie. È morto così, sabato sera alla Baita al Lago di Castelfranco, Domenico Soizzato, 57 anni, autista di Loreggia (Padova). L’uomo stava passando con la sua compagna, Tiziana.

Dopo un ballo è andato a sedersi e dopo qualche istante è stato colto dal malore fatale. Sono stati inutili i soccorsi prestati all’uomo, per lui non c’è stato niente da fare. Per primi sono intervenuti dei sanitari a disposizione del locale, poi il 118: tutto inutile.

 

Domenico Soizzato era un grande appassionato di ballo, tanto da partecipare a delle competizioni, e si recava spesso alla Baita al Lago per trascorrere delle serate insieme alla moglie e a degli amici.

Oltre a Tiziana lascia anche due figli, Valentina di 31 anni, ed Alessandro, 23. I funerali si terranno mercoledì pomeriggio, alle 16, nella chiesa di Loreggia.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×