22 ottobre 2019

Mogliano

Via lo striscione Giulio Regeni in quanto sgualcito? Sabato ne sarà consegnato uno nuovo

L'iniziativa è stata resa nota poco fa via social da Giacomo Nilandi e dal gruppo Mogliano Bene Comune

commenti |

commenti |

lo striscione nuovo

MOGLIANO - Il problema era lo striscione sgualcito? Poco male, ecco lo striscione nuovo che sarà consegnato nel prossimo consiglio comunale in programma sabato mattina.

Lo ha spiegato il consigliere Giacomo Nilandi in un video pubblicato nella pagina facebook Mogliano Bene comune.

La questione è relativa alla rimozione dello striscione “Verità per Giulio Regeni” rimosso dalla facciata del palazzo municipale.

Il gruppo nel post spiega: «Il nostro Sindaco, a cui sta a cuore il decoro, la prima cosa che ha fatto è stata togliere dalla facciata del palazzo Municipale lo striscione con su scritto "Verità per Giulio Regeni" perché sgualcito e indecoroso.

Appena insediato avrà avuto talmente tante cose da fare che non ha pensato di sostituirlo. Per questo insieme ad Amnesty International abbiamo voluto farne uno nuovo di pacca, come regalo alla città.

Lo consegneremo simbolicamente al Sindaco durante il prossimo Consiglio Comunale di sabato mattina, affinché possa essere ripristinato immediatamente sul palazzo del Municipio. Siamo convinti vada messo lì e non da altre parti poiché è rappresenta la casa di tutte le cittadine e i cittadini, che attraverso il voto dei loro rappresentanti hanno manifestato la volontà di aderire alla mobilitazione internazionale lanciata da Amnesty International nel 2016».
 

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×