19 novembre 2019

Cronaca

Strage del sabato sera, 4 ragazzi perdono la vita di ritorno dalla discoteca

commenti |

commenti |

Quattro morti in un incidente stradale in provincia di Catania: l'auto su cui viaggiavano 5 persone si è schiantata contro lo spartitraffico centrale e nell'impatto si è spezzata in due. L'incidente è avvenuto verso le 5 sulla statale 121 Catania-Paternò all'altezza dello svincolo per la zona industriale di Belpasso.

 

A bordo della Seat Leon nessuno aveva allacciato le cinture di sicurezza. Secondo la ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Paternò che indagano, il conducente dell'auto - un 40enne, rimasto ferito - ha perso il controllo del mezzo a causa dell'alta velocità: nell'impatto gli occupanti sono stati sbalzati fuori dall'abitacolo.

 

Sul colpo sono morti la convivente del conducente di 28 anni, due ragazzi di 17 e 20 anni e una ragazza di 15. Tutti e cinque avevano trascorso la notte in discoteca. L'uomo alla guida - incensurato, mai problemi con la patente - è stato ricoverato all'ospedale Cannizzaro di Catania e le sue condizioni non sarebbero gravi.

 

I carabinieri, agli ordini del capitano Angelo Accardo, hanno effettuato i rilievi sul posto insieme ai Vigili del Fuoco e attendono ora gli esiti degli esami per verificare se il 40enne si fosse messo alla guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti o in stato di ebbrezza.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×