20/06/2019quasi sereno

21/06/2019quasi sereno

22/06/2019possibile temporale

20 giugno 2019

Vittorio Veneto

Stop Unesco alle Colline del Prosecco, rispunta l'ipotesi Cansiglio

La rilanciano gli ambientalisti, dopo il lungo silenzio dal 2011

Roberto Silvestrin | commenti |

CANSIGLIO - Il tema “caldo”, in questi giorni, è quello dello stop alla candidatura Unesco per le colline del Prosecco.

 

Una polemica che però fa risaltare ancora di più il silenzio che avvolge un altro “illustre” paesaggio del territorio, che sembra – in ottica Unesco – essere stato dimenticato. Si tratta del Cansiglio, che nel 2011 era stato indicato dalle associazioni ambientaliste come possibile candidato al riconoscimento di Riserva della biosfera Unesco.

 

Un “premio” già accordato, tra l’altro, alle risorgive del Livenza. Gli ambientalisti avevano cercato, senza successo, di proporre alla Regione la candidatura, che ora pare caduta nel dimenticatoio.

 

“Il professor Franco Viola dell’università di Padova e il botanico Cesare Lasen, primo presidente del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e membro del Comitato Scientifico della Fondazione Dolomiti Unesco, indicarono, in un convegno a Vittorio Veneto del 2011, che il Cansiglio aveva tutte le caratteristiche per essere accettato dall’Unesco quale Riserva della Biosfera.

 

Riteniamo che la regione Veneto dovrebbe impegnarsi di più affinché la “sua” foresta, che è infatti demanio regionale, diventi patrimonio Unesco” ricordano gli ambientalisti Michele Boato (Ecoistituto del Veneto), Giancarlo Gazzola e Toio de Savorgnani (Mountain Wilderness).

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dossier

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×