19 luglio 2019

Conegliano

Spacciava cocaina in centro a Conegliano, la nascondeva sotto il sellino della bicicletta

In manette un 25enne richiedente asilo

commenti |

CONEGLIANO – Spacciava cocaina e per nasconderla utilizzava il sellino della bicicletta con cui si spostava. Il nigeriano di 25 anni, un richiedente asilo, è stato arrestato dalla polizia ed attualmente si trova in carcere.

 

Gli uomini del commissariato di Conegliano hanno ricostruito un anno dell’attività di spaccio dello straniero, documentando circa ottocento cessioni di stupefacente. I clienti erano perlopiù giovani, il giro d’affari è stato stimato in circa quarantamila euro. Lo spaccio avveniva soprattutto nelle zone comprese tra via Vespucci, via Rosselli e Piazzale Zoppas.

 

L’anno scorso era riuscito a sfuggire un controllo della polizia gettandosi nel Monticano e lasciando sulla riva la sua bici, con otto grammi di cocaina nascosti nel sellino.

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×