22/02/2018pioggia debole

23/02/2018pioggia debole

24/02/2018variabile

22 febbraio 2018

Esteri

Siria, Russia minaccia: "Caccia Usa ora sono un obiettivo"

commenti |

"Qualsiasi velivolo, inclusi gli aerei e i droni della coalizione internazionale, individuato dalle forze russe nella zona delle operazione a ovest del fiume Eufrate, sarà considerato come obiettivo delle forze di difesa a terra e aeree". Lo ha anticipato il ministero della Difesa russo in un comunicato in cui annuncia - dopo l'abbattimento di ieri da parte degli americani di un aereo militare siriano - la chiusura delle comunicazioni con gli Stati Uniti sulle operazioni in Siria.

Mosca sollecita anche il comando americano a condurre un'inchiesta approfondita su quanto accaduto e a comunicarne l'esito, così come le misure che intende adottare.

L'abbattimento dell'aereo di Assad è "una cinica violazione della sovranità della Siria, una violazione flagrante del diritto internazionale e una aggressione militare contro la repubblica siriana", si legge. Il canale di comunicazione militare era stato sospeso dopo il raid americano contro la base aerea di al Sharyat.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.929

Anno XXXVII n° 3 / 15 febbraio 2018

SI. CUCINO GLI INSETTI

Benvenuti nella cucina di Roberto. Dove le larve di caimano prendono il posto delle verdure pastellate e i muffin vengono prodotti con farina di grilli. Perché dato che forse sarà questo il cibo del futuro, tanto vale iniziare a sperimentare. E gustare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×