20/05/2018possibile temporale

21/05/2018velature sparse

22/05/2018pioviggine

20 maggio 2018

Oderzo Motta

Sicurezza, nuove videocamere a Motta

Con una variazione di bilancio, previsto l'ammodernamento delle cinque videocamere già in funzione. Prossimo step, l'acquisto di ulteriori occhi elettronici

commenti |

Sicurezza, nuove videocamere a Motta

MOTTA DI LIVENZA - Variazione di bilancio deliberata dalla Giunta di Motta un paio di settimane fa. Tra le varie voci, spicca un aumento di 40mila euro nel capitolo sicurezza e attrezzature di polizia municipale.

Il quale passa così da 25.000 euro a 65.000 euro. L'obiettivo è rinnovare e ampliare il sistema di videosorveglianza. Saranno cambiate le cinque videocamere già presenti in centro. Al loro posto occhi elettronici di ultima generazione.

In più il sistema sarà potenziato con almeno un altro paio di videocamere. Lo ha spiegato ieri il sindaco Paolo Speranzon: «L’idea - conferma il primo cittadino - è quella di rendere più potente e moderno il sistema di videosorveglianza già presente. E così aumentare la qualità dei servizi di sicurezza».

Il primo step dunque sarà la sostituzione delle cinque videocamere già esistenti nel centro, e dunque in piazza Luzzatti, piazza Castello, piazza San Rocco, viale Stazione e parcheggio di fronte al Patronato.

«Qui saranno installate videocamere più moderne che potranno fornire un ausilio più efficace alle forze dell’ordine.

Dopo il rinnovo delle videocamere già esistenti - continua Speranzon - prevediamo l’installazione di altri occhi elettronici in aree diverse, attualmente in fase di valutazione».
 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

06/03/2018

Nuove videocamere a Cimadolmo

La prevista installazione della della fibra ottica consentirà l’utilizzo di una trentina di occhi elettronici

immagine della news

12/01/2018

A Casale arriva l'autovelox

La Giunta acquisterà il dispositivo da dare in dotazione alla polizia locale. In arrivo anche nuove videocamere

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×