16 settembre 2019

Oderzo Motta

Si tuffa dal pedalò e sparisce nell'acqua: ritrovato questa mattina il corpo senza vita

Elhadji Malick Diagne, 23enne, era residente a Ponte di Piave: si trovava a Jesolo con il fratello e tre amici

commenti |

CESSALTO-CEGGIA - Ritrovato il corpo di Elhadji Malick Diagne, 23enne residente a c'è già, nel veneziano. Lavorava come un metalmeccanico in un'azienda di Cessalto. 

Il giovane si era tuffato da un pedalò nel pomeriggio di giovedì, giorno di Ferragosto. Dopo aver chiesto aiuto, è sparito alla vista del fratello e dei tre amici. L’allarme è scattato immediatamente.

Il corpo senza vita è stato ritrovato a 200 metri dal luogo del tuffo da parte dei Vigili del Fuoco.

Sul posto, insieme ai pompieri, sono giunti il personale di salvataggio e la Guardia Costiera.

La zona è stata perlustrata con elicotteri di vigili e della Guardia di Finanza.

Originario del Senegal, faceva l’operaio a Cessalto. Lascia i genitori tre fratelli e una sorella.

Ieri sera sospeso da parte del comune di Jesolo in segno di lutto lo spettacolo pirotecnico inizialmente in programma alle 23 di giovedì. Sarà riproposto domani, sabato, alle 23.

 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×