20/10/2017tempo nebbioso

21/10/2017coperto

22/10/2017pioggia

20 ottobre 2017

Montebelluna

Si spacciano dei servizi sociali per proporre contratti energia elettrica

Il Comune invita a diffidare. Segnalazione ai carabinieri

commenti |

MONTEBELLUNA - Il Comune di Montebelluna rende nota la totale estraneità rispetto ad un’iniziativa che viene segnalato essere in corso in questi giorni nel territorio montebellunese.

“Sono giunte all’amministrazione comunale segnalazioni da parte di alcuni cittadini che dichiarano di aver ricevuto la visita di operatori che si presentavano nelle abitazioni spacciandosi per incaricati o autorizzati dal Comune – recita una nota diffusa dal Comune di Montebelluna -. Questi operatori, sfruttando i volantini predisposti dai Servizi sociali in cui sono elencate le possibili agevolazioni erogate dal Comune, propongono ai cittadini la sottoscrizione di contratti di energia elettrica stabilendo così un collegamento illecito tra ciò che promuove il Comune e ciò che viene proposto da questi venditori”.

 

Il Comune informa i cittadini che “nessuna iniziativa porta a porta volta alla promozione delle agevolazioni sociali, né tantomeno alla sottoscrizione di contratti di erogazione di energia elettrica o altro pubblico, è stata intrapresa o autorizzata dall’amministrazione comunale”.

 

La cosa è stata segnalata questa mattina dall’assessore Maria Bortoletto su disposizione del sindaco ai carabinieri di Montebelluna.

“Si invitano i cittadini a diffidare di chiunque che si presenti spacciandosi per incaricato del Comune e di segnalare immediatamente ai carabinieri a e alla polizia locale la presenza di operatori privati che adottano tale stratagemma al fine di consentire la loro immediata identificazione per le conseguenti iniziative di carattere legale che saranno promosse da parte del Comune – prosegue la nota -. Si ricorda infine che tutte le informazioni relative ai servizi e agli eventuali bonus sociali sono disponibili solo presentandosi presso lo sportello dei Servizi sociali nella sede di Casa Roncato”.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×