18/08/2018sereno con veli

19/08/2018sereno con veli

20/08/2018sereno

18 agosto 2018

Treviso

Sgozzato dalla motosega: Antonio vittima di un tragico incidente

La tragedia ieri a Spresiano. L’uomo lavorava con il legno da sempreLa tragedia ieri a Spresiano

commenti |

SPRESIANO – E’ Antonio Cei, 81 anni, la vittima del tragico incidente avvenuto ieri a Spresiano. Quello che sembrava un giallo è stato risolto dalla ricostruzione dei fatti: l’uomo è morto per una drammatica fatalità.

 

Il pensionato, che da sempre aveva lavorato con il legno, era impegnato in alcuni lavori con la motosega elettrica nel suo capanno davanti casa quando, per cause non ancora chiare, la lama è uscita dal suo controllo e gli ha tagliato la gola in modo profondo.

 

L’uomo è corso in casa cercando di chiedere aiuto e di tamponare l’emorragia. Una volta in cucina, è caduto a terra. In casa c’era la moglie che ha cominciato a urlare attirando l’attenzione dei vicini, che sono corsi a vedere cosa fosse accaduto. Sul posto è giunto il personale del Suem ma per Antonio non c’era nulla da fare.

 

Il pensionato, oltre la moglie, lascia due figli.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×