24/04/2019possibili piovaschi

25/04/2019nuvoloso

26/04/2019pioggia moderata

24 aprile 2019

Treviso

Scuola: diploma in 4 anni, a Treviso parte la sperimentazione in due licei

L'avvio del progetto il prossimo anno al Pio X e all'istituto Cannossiano con una prima classe di 25 studenti

commenti |

scuole superiori

TREVISO - Una sperimentazione che potrebbe rivoluzionare la scuola italiana: terminare il ciclo di studi superiore in 4 anni.

Il ministero della Pubblica istruzione ha comunicato nel sito ufficiale l’approvazione dei cento istituti scolastici quadriennali sperimentali. Di queste, due sono scuole di Treviso: il liceo scientifico quadriennale del Collegio Vescovile Pio X e il liceo di Scienze applicate quadriennale dell’Istituto Canossiano (Academy Scienze Applicate). In totale in Veneto sono sei le scuole che sperimenteranno i 4 anni, anziché 5, di studio. Oltre alle due trevigiane anche a una scuola di Cittadella, di Villafranca, Verona e una di Bassano del Grappa.

“Si tratta sicuramente di un’opportunità e di un privilegio per la città di Treviso poter contare su questo nuovo e sperimentale percorso di studi”, hanno sottolineato i presidi delle due scuole Stefano De Marchi delle Canossiane e Simone Ferraro del Pio X.

Il progetto del liceo quadriennale era già stato presentato alle famiglie e al pubblico ed ora le iscrizioni possono partire per il prossimo anno scolastico 2018-2019. Ad ogni istituto è stato concesso l’avvio di una sola prima classe con, al massimo, 25 studenti. Il corso di studi, come si legge sul sito del Miur, deve garantire l’insegnamento di tutte le discipline previste dall’indirizzo di studi di riferimento entro il termine del quarto anno nel rispetto delle linee guida; deve promuovere progetti di continuità e orientamento con il mondo del lavoro, con gli ordini professionali, con l’università e i percorsi terziari non accademici, nonché individuare azioni di valorizzazione delle attività laboratoriali e dell’utilizzo delle tecnologie didattiche innovative.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×