18 agosto 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Scappano dai carabinieri con l'Audi, ma si schiantano fuori strada. In macchina avevano droga

I tre sono stati bloccati dai carabinieri ed arrestati

commenti |

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA I carabinieri di Pieve di Soligo hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un 37enne portoghese, un 39enne marocchino ed una 33enne marocchina, tutti residenti a Conegliano.

 

Ieri sera, in via Castello a Sernaglia della Battaglia, una pattuglia ha intercettato un’Audi A3 con a bordo i tre stranieri, guidata dal portoghese, che alla vista dell’auto dei carabinieri si è data alla fuga. Ne è nato un inseguimento, che però non è durato molto: a causa dell’alta velocità e del fondo stradale sdrucciolevole, l’auto è uscita di strada ed i carabinieri hanno bloccato i tre.

 

All’interno dell’auto sono stati rinvenuti due panetti di hashish per un peso complessivo di circa 900 grammi. I tre soggetti, su disposizione del pm di turno, sono stati tratti in arresto ed accompagnati in carcere.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×