20/08/2018quasi sereno

21/08/2018quasi sereno

22/08/2018quasi sereno

20 agosto 2018

Mogliano

Ruba tre mestoli, condannata a otto mesi

Condannata una donna di 54 anni di Mogliano sorpresa a rubare in casa di una vicina ad Auronzo di Cadore

commenti |

il tribunale a Belluno

MOGLIANO - Otto mesi di reclusione aver rubato tre mestoli alla vicina. Questa la sentenza nei confronti di A.T., 54 anni residente a Mogliano.

Era alla sbarra con l’accusa di furto in abitazione: il bottino ammontava a poche decine di euro.

La donna ha assistito alla lettura della sentenza con il suo legale in tribunale a Belluno (nella foto).

Infatti l’episodio è accaduto ad Auronzo di Cadore il 2 settembre del 2014 quando la 54enne si sarebbe introdotta nell’abitazione di una 73enne portando via tre mestoli, un centrotavola e un ombrello.

A pesare è stata l’intrusione nella casa della vicina. Il pm di turno aveva chiesto nove mesi, il giudice ha deciso per otto mesi e 200 euro di multa, con la condizionale.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×